_Social Funding_

L'associazione Pensando Meridiano ha attivato per il sostegno e la promozione delle azioni e dei progetti, una politica sociale di gestione circolare sulle risorse economiche a disposizione (circular economy). 

I progetti e le azioni dell'associazione vengono sostenuti attraverso:

  • il contributo delle quote e donazioni associative

  • i fondi provenienti da campagne crowfounding attivate su progetti e da donazioni su prodotti di divulgazione e disseminazione

  • il budget attivo ricavato da guadagni e rimborsi su azioni/progetti commissionati da terzi o captati da programmi competitivi

 

Tutte le risorse vengono in forma circolare reinvestite per il sostegno e la promozione delle attività dell'Associazione in coerenza con la propria mission

Vengono investite risorse per:

   > attività di autofinanziamento di progetti privi di budget proprio

   > attività di mantenimento dei canali di promozione dei progetti (siti, blog, etc)

   > attività di promozione e divulgazione attraverso i prodotti con riferimento ai progetti attivati

   > attività di disseminazione dei progetti

   > attività di acquisizione beni e strumenti utili all'associazione

   > attività di crescita ed accompagnamento della competitivita dell'associazione attraverso il sostegno alla costruzione di competenze dei propri soci       componenti del Laboratorio (Capacity Building).

cartolina SF_fronte.jpg

Tutte le risorse acquisite e registrate nei bilanci annuali dell'associazione e riferibili ai budget a disposizione dei progetti, sono da considerarsi "veri e propri finanziamenti di sostegno" alla circolarità del socialfunding dell'associazione con riferimento alle differenti taglie di disponibilità e contributo/partecipazione sui progetti/azioni/capacity building. Da novembre 2017, anche la neonata startup innovativa PMopenlab srls sostiene il social funding di Pensando Meridiano, destinando quota parte dei servizi che svolge in percentuale nell'ordine dal 3% al 10% a seconda delle economie disponibile sui progetti.